Digital data tailored on your brand & products

Tutto comincia con un brief. Una volta condivisi gli obiettivi, creiamo una struttura d’ascolto su misura e individuiamo le caratteristiche dei dati che stiamo cercando per stabilire metriche e KPI. Ora inizia il processo di data grabbing e parte la magia: un’enorme quantità di dati viene analizzata dalle nostre Learning Machines, addestrate ad estrarre solo le informazioni più utili.
Al termine dell’elaborazione i nostri analisti effettuano un rigido controllo qualità sulle informazioni raccolte, interpretandole e creando il report finale.

Reputation Analysis
& Monitoring

Che lo si voglia oppure no, le persone parlano di noi. Commentano i nostri prodotti, i nostri servizi, il nostro modo di fare comunicazione, il nostro servizio clienti. Ma non solo: le persone dicono quello che pensano, quello che nessuna marca è in grado di prevedere.
Oggi i flussi di comunicazione hanno cambiato segno e i brand non ne hanno più il controllo esclusivo. Di fronte ad un ecosistema social e digitale così complesso e rumoroso, possiamo rimanere inerti o intervenire. Ma nessuno può permettersi di rimanere inconsapevole dinanzi al processo in atto. Continua a leggere

TEIA può ascoltare la voce delle persone oltre ogni confine fisico e linguistico, per isolare scientificamente solo ciò che riguarda il tuo brand. In questo modo sarà più semplice prendere decisioni e misurarne il ritorno. Perché rendere gli sforzi aziendali più efficienti abilita, o più semplicemente, facilita il raggiungimento di obiettivi di business attraverso un uso migliore e sinergico dei vari ecosistemi social e digitali.

Dopo aver condiviso gli obiettivi dell’analisi, costruiamo l’insieme di metriche e di KPI da sottoporre al cliente. Possono essere parametri puramente numerici oppure semantici. Nel primo caso rientrano le misurazioni di tipo volumetrico, il conteggio delle occorrenze ed il calcolo dei trend di variazione. Sempre contestualizzati al periodo di osservazione, oppure rivolti al passato. Le nostre analisi possono procedere a ritroso fino alla genesi dei canali considerati (per Facebook fino al 2004, per Twitter fino al 2006). In questo scenario, TEIA si distingue per la sua capacità di ricerca del dato e per i suoi sistemi di gestione dei Big Data. Non abbiamo vincoli geografici o linguistici, le nostre ricerche si focalizzano a seconda delle esigenze su Social Network, Forum, Blog, Review, Feedback, Commenti e News.

Nel caso di metriche di natura semantica, addestriamo le nostre macchine (Learning Machines) a comprendere la ricerca del testo. I nostri colleghi fatti di “codice binario” analizzano commenti, opinioni, articoli e, in generale, ogni buzz di discussione sulla base dei driver di indagine condivisi in precedenza con il cliente.

es. “Questo biscotto è buonissimo, ma contiene troppe calorie!”

Qual è l’opinione nei confronti del prodotto?
Dipende da cosa stiamo cercando, se il percepito sul gusto oppure sulla genuinità. Ogni analisi è differente dall’altra, così come ogni cliente cerca cose diverse da un altro. Il dato può essere uguale, ma il contenuto informativo diverso. Gli algoritmi che usiamo sono studiati proprio per riconoscere queste informazioni in qualsiasi forma si presentino, anche ironica.

OnGoing
Communication Monitoring

Senza consapevolezza delle discussioni, dei loro topic emergenti, dei loro attori, degli scenari in cui si sviluppano, non avremmo alcuna bussola da seguire per gestire le crisi, per monitorare la nascita di nuovi bisogni dell’audience, sia nostra che dei competitor.
Per rendere più solido il percepito di un'offerta, servono informazioni che rendano possibile stimare il volume di voce sui canali social e digitali. Un dato fondamentale per calcolare il ritorno sull’investimento, senza sottostimarlo o sovrastimarlo. Continua a leggere

TEIA illumina sempre e solo ciò che è utile ascoltare, e restituisce misure concrete su cui costruire la propria strategia socio-digitale.

La nostra tecnologia permette di definire Metriche Social estremamente complesse e di navigare all’interno di interi thread di conversazione organici estraendo ogni tipo di informazione. I processi di Alerting sono prossimi alla sensibilità umana, grazie sia al continuo tracking dei singoli Topic all’interno delle conversazioni sia alla rilevazione di Topic Emergenti. In questo scenario, siamo in grado di coprire la catena completa della Social Business Intelligence lungo i cinque pilastri fondamentali della Brand Analysis e Protection, Product/Service Positioning, Customer Service, Campaign Monitoring e Profiling.

I nostri clienti

da Blog

  • 14.06.2016

    Il consumatore e la scelta dell'Elettrodomestico

    Quando si deve acquistare un nuovo Elettrodomestico spesso non si sa da dove partire: un ascolto di più di 30Mila opinioni di prodotto ci racconta come i consumatori digitali nel 2015 hanno scelto e acquistato i loro elettrodomestici e cosa pensano del prodotto che hanno scelto.

    Continua a leggere
  • 10.01.2016

    I sentimenti non sono opinioni

    Non parleremo di amore, tranquilli. Parleremo della differenza sostanziale tra Sentiment Analysis ed Opinion Analysis.

    Continua a leggere